sabato 10 settembre 2011

Delazione Involontaria

Un paio di giorni fa ho assistito in diretta tv ad una scenetta tragicomica: un noto giornalista tascabile esperto di mercato (del quale non farò il nome), ospite fisso di una emittente che trasmette sul digitale terrestre (che non rivelerò), in evidente carenza psicofisica da mercato dopo tre mesi di indiscrezioni, anticipazioni, "sgup", rivelazioni, profezie, suggerimenti e via dicendo, si lascia andare al consueto elogio dell'ospite di turno della trasmissione ... nel caso specifico il direttore sportivo (che non nominerò) di una società neopromossa in serie B (che mi guarderò bene dal citare) malvista dalla tifoseria rossonera per un paio di trascorsi che sono costati altrettanti scudetti alla società di Via Turati (uno all'inizio degli anni settanta, e l'altro in chiusura degli anni ottanta).

Il nostro eroe si infervora nell'elogio dell'ospite cui abbiamo accennato esaltando la capacità di quest'ultimo di intavolare e portare a termine trattative importanti, ma sottotraccia, in un albergo di Milano diverso da quello canonico nel quale operavano tutti gli altri addetti ai lavori, dipingendo il tutto come se fosse stata una gran furbata.
Nel bel mezzo del pistolotto, l'inquadratura cade sul povero malcapitato che viene immortalato intento a gesticolare con gran dispendio di energie. Il nostro bravo giornalista, in collegamento da Roma, avvedendosi dal monitor di servizio dell'agitazione del suo sfortunato interlocutore, ed equivocando sulle cause, chiude lo sperticato elogio con la seguente chiosa: "... e prova a smentire quello che ho appena detto ...".

La parola passa al DS, che nega e si schermisce attribuendo tutti i meriti al suo Presidente, visto che lui (il DS) è attualmente squalificato e non può (potrebbe) esercitare il proprio ruolo.
A quel punto il bravo giornalista riprende la parola per metterci una toppa (che come spesso capita è peggio del buco) ... coprendosi con una mano una buona metà della faccia, per l'imbarazzo, "rivela" che in realtà non stava parlando in modo specifico del DS in oggetto, ma della Società in senso lato ... chissà se Palazzi ne è venuto a conoscenza ...

5 commenti:

  1. Wow, che figuraccia!
    Me la son persa, mannaggia...

    RispondiElimina
  2. Ho cercato il video su YouTube ma non l'ho trovato ... comunque il DS aveva tutta l'aria di voler scuoiare vivo il bravo giornalista ... :)

    RispondiElimina
  3. Ciao Max, complimenti per il bellissimo blog. Veramente bello e splendidamente curato. Il post precedente sulle statistiche una vera chicca. Ho rivisto alcuni vecchi post e salvato il blog.

    Ah proposito di tv segnalo la puntata nigh di controcampo...e il servizio fatto all' allenatore del Palermo. Mi sono sentito offeso per lui e dire che ha pure vinto contro l' Inter dopo un' ottima partita mah...

    RispondiElimina
  4. Grazie DNA ... troppo gentile :)

    RispondiElimina

Non è stata attivata nessuna moderazione dei commenti.
L'amministratore del blog, però, si riserva di cancellare tutti quei commenti che dovessero violare le leggi vigenti.